Questo esercizio è impossibile, non sono più un ragazzino!

Andrea Pozzi – 08/04/2021

“Questo esercizio è impossibile, non sono più un ragazzino! Da adulti si diventa rigidi!”.

Ammettilo… Almeno una volta hai pensato anche tu a questa frase.

Quando l’istruttore ti ha chiesto di sederti per terra e hai pensato fosse impossibile e scomodissimo per il tuo bacino. O quando hai pensato che dopo i 20 anni fosse impossibile che le anche ti permettessero di sederti a gambe incrociate.
 
È vero, per la maggior parte della popolazione è così. Ma vogliamo oggi vogliamo svelarti un segreto: non dipende dall’età e, soprattutto, non è un processo irreversibile!
 
Quando siamo bambini o quando guardiamo i nostri figli ci rendiamo conto che nessun movimento è impossibile. Un neonato ad esempio è snodato per natura e riesce a mettere le gambe in qualsiasi posizione.
 
Cosa succede quindi con la crescita? Perché perdiamo mobilità nelle gambe?
 
Semplicissimo…smettiamo di muoverci come i bambini! Prova a pensarci, quante volte da adulto ti sei seduto su un prato o hai letto un libro a terra con le gambe incrociate?
Quante volte da bambina hai provato spaccate e verticali sui prati e quanto tempo fa hai smesso di farlo?
 
Il corpo è il risultato di quello che facciamo. Se costringiamo tutto il giorno le nostre gambe alla forma della scrivania, loro si limiteranno a quel (non) movimento.
 
Ti aspettiamo alle lezioni di Mobility & Stretch con Matteo, Postural con Ilaria e Stefania, Body Harmony con Claudio, Mat Pilates con Giulia, Agnese e Patrizia e…
 
Se cominciamo a muoverci, in sicurezza ma senza paura di farlo ed eliminiamo quelli che sono limiti “imposti” dalla società, ecco che allora saremo di nuovo in grado di muoverci, come quando eravamo bambini.